Panchine rosse ad Avellino, Foti: “Celebriamo il rispetto”

0
28

“Per non dimenticare tutte le donne ferite a morte”. Stamane, in via De Conciliis, si è tenuta l’inaugurazione delle panchine rosse in occasione della Giornata contro le violenze sulle donne. Oltre alle attiviste delle Associazioni promotrici dell’iniziativa – la Coop. Sociale “La Goccia” e l’Assoc. “Ni Una  Menos”, anche il sindaco di Avellino Paolo Foti ha voluto essere presente alla celebrazione:

“Via de Conciilis – ha detto Foti – è un luogo simbolo di Avellino in quanto ci sono qui istituti scolastici importanti. In contemporanea la stessa manifestazione si sta svolgendo al Moscati ed è un modo, questo, di richiamare l’attenzione di tutti i cittadini su un concetto fondamentale: il rispetto per le donne e più in generale per gli altri. Occorre educare a questo principio gli adulti ma soprattutto le nuove generazione per trasmettere un messaggio importante. Chi passa qui si chiederà, spero, perchè questa panchina è stata dipinta in questo modo. Qualcuno gli darà una spiegazione.”

La presidente della Camera Laura Boldrini, coinvolta dalle associazioni, ha “patrocinato” l’evento facendo suo il ricordo delle 26 giovani migranti giunte senza vita nel porto di Salerno lo scorso 5 Novembre, tragedia divenuta simbolo della Violenza e dello Sfruttamento delle Donne.