Pallavolo serie C – GSA Ariano importante vittoria con il Maddaloni

22 Novembre 2005


Al Palasport, si confrontavano G.S.A. ARIANO e RED VOLLEY di Maddaloni. Due formazioni che sono scese sul parquet di via Cardito con obiettivi differenti: il G.S.A. ARIANO per cercare di uscire dalle sabbie mobili della graduatoria ed i casertani con l’intento di confermare il vertice della classifica. Ed è stata partita vera con gli atleti del Tricolle caricati e concentrati, decisi a conquistare i tre punti in palio. Inizio di match in equilibrio, poi gli atleti del presidente La Vita prendono in mano le redini del gioco e chiudono il primo parziale 25/21 a proprio favore. Nel secondo set squadre punto a punto, sul finale G.S.A. che spreca tre set-ball reazione veemente e positiva dei rossi di Maddaloni e si ristabilisce la parità 1 a 1. Tutto da rifare, si riprende ed a questo punto i duri entrano in gioco ed infatti i giocatori di mister Medici cominciano a tessere trame di gioco spettacolari e di qualità: Antonio Roviello prende per mano la squadra, Antonio Grasso concretizza una splendida regia, Angelo Grasso e Giuseppe Caso e Lucio Savino si rivelano devastanti cecchini sulle bande, Salvatore Pepe abbassa la saracinesca del muro a centro, Paolo Boccuni organizza in modo impeccabile la difesa e così grazie al contributo del collettivo si costruisce una prestazione da incorniciare. Non c’è stato scampo per la capolista che ha dovuto cedere il secondo ed il terzo set agli arianesi. Il risultato di 3-1 finale non lascia dubbi sul valore dei pallavolisti di casa che si sono imposti contro ogni pronostico dimostrando di poter ambire ad una classifica di alto livello. Adesso, dichiara Nico Medici “dobbiamo gustarci questo successo che deve essere riposto velocemente in bacheca per pensare al prosieguo che ci vede impegnati in due trasferte insidiose”. “Sono contento, aggiunge il bravo coach, per la vittoria che ridà dignità alla squadra che ha risposto in modo adeguato alle mie sollecitazione dirette all’impegno ed alla responsabilità.” Non solo i titolari, ma anche gli altri componenti della rosa: Roberto Ninfadoro, Francesco Cocca, Agostino Santuoro, Pasquale Salza e Pasquale Flammia sono stati sempre pronti a dare il loro contributo. Quella di sabato è stata un’affermazione che alza il morale e la classifica e che la società dedica all’azienda L.P.A. di Ariano Irpino che quest’anno in qualità di primo sponsor sta supportando il cammino dei pallavolisti Arianesi verso l’obiettivo della permanenza in serie C.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.