Pago del Vallo di Lauro – Tentato furto, nei guai anche un minorenne

0
4

Si erano intrufolati forzando la porta in un bar, il ‘Peter Pan’, di Pago del Vallo di Lauro. Una volta dentro avevano velocemente sottratto il denaro contante dalla cassa e si stavano accingendo a scassinare una slot machine quando sono stati sorpresi dagli agenti di Polizia della locale stazione. E’ successo questa notte intorno alle 4.00. Protagonisti, due giovani, un minorenne nato nel 90 ed un maggiorenne di 25 anni. I due sono ora accusati di concorso in furto aggravato e resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Un tentativo di ‘colpo’ che non ha avuto buon esito grazie all’intervento delle Forze dell’Ordine. I due infatti avevano utilizzati i consueti arnesi da scasso per accedere indebitamente nei locali del bar ed avrebbero probabilmente completato il furto, anche con la complicità della notte, se non ci fosse stato il tempestivo intervento degli agenti. Alla vista della polizia è scaturita anche una breve colluttazione, dopo la quale i ragazzi sono stati definitivamente bloccati. Dai susseguenti accertamenti è emersa l’esistenza per il 25enne di specifici precedenti. Anche per questo motivo è stato disposto nei suoi confronti il rito per direttissima, previsto in mattinata ad Avellino. Rito ordinario, invece, per il minorenne per il quale è stato disposto il trasferimento a Napoli, presso la casa di prima accoglienza dei Colli Aminei, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Competente in considerazione della giovane età. L’autoveicolo sul quale viaggiavano e gli attrezzi utilizzati per scassinare sono stati sequestrati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here