PAGELLE – Ciotola, Dettori e Doudou sugli scudi. Pellicori irritante

0
9

Gragnaniello 6,5 – Non viene quasi mai impegnato. Nelle poche occasioni in cui viene chiamato in causa lo fa in maniera egregia. Bravo ad annientare Santoruvo prima ed Eder poi.
ATTENTO
Gazzola 6 – Prova senza infamia e senza lode per il calciatore ex Catania. Non commette errori, coprendo senza problemi la corsia di appartenenza. Nel finale sfiora anche la rete.
SUFFICIENTE
Pecorari 6,5 – Sicuro, deciso. Nel finale fa valere in maniera ‘prepotente’ la sua esperienza.
LEADER Defendi 6 – Dopo la prestazione no di sabato scorso, riesce a rifarsi con una prova sufficiente.
IN CRESCITA
Doudou 7 – È il migliore del pacchetto arretrato, determinato, preciso. Dalle sue parti non si passa.
PERFETTO
Pacilli 6 – Rispetto alle ultime prestazioni va a corrente alternata. A volte si perde in un bicchier d’acqua.
DISCONTINUO
De Martino 5 – Da uno come lui si aspetta di sicuro molto di più. Non riesce ancora ad incidere come dovrebbe. Lento e macchinoso.
INSERVIBILE
Dettori 7 – Prova da incorniciare per l’ex calciatore del Pescara. Una prestazione a dir poco perfetta. È il vero ragioniere della squadra. Dai suoi piedi partono passaggi precisi per i compagni.
ORDINATO
Di Cecco 6 – Solito guerriero, a differenza di altre partite sbaglia qualche passaggio.
LOTTATORE
Ciotola 7– Un primo tempo da incorniciare semina il panico tra le maglie avversarie sulla corsia di appartenenza. Peccato che gli assist sfornati non vengono sfruttati nel migliore dei modi. Cala nella ripresa, colpa di una condizione non ancora ottimale.
IMPORTANTE (83’ Pepe sv)
Aubameyang 5 – Volenteroso, si mette a servizio della squadra. Si impegna, ma non riesce mai ad essere incisivo. Imperdonabile l’errore nella prima frazione su cross di Ciotola, dove si impianta praticamente al centro dell’area senza muoversi. Spesso si pesta i piedi con Pellicori.
SFASATO
(54’ De Zerbi 6- La classe c’è e si vede, anche se per vederlo al massimo della sua efficienza ci vorrà ancora qualche settimana.
RIVEDIBILE).
Pellicori 4 – Assente, un solo guizzo se così si può definire in tutto il match. Decisamente fuori fase, condizione. Un autentico fantasma in mezzo al campo. Purtroppo al momento Campilongo non dispone di valide alternative.
IRRITANTE
CAMPILONGO 6,5 – Da i suoi non poteva trarre di più. Quattro punti in due gare, con una squadra letteralmente a terra sono un ottimo bottino.
PRECISO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here