Paganese, Erra: “Troppi acciaccati, non mi fido dell’Avellino”

Paganese, Erra: “Troppi acciaccati, non mi fido dell’Avellino”

12 Ottobre 2019

Il tecnico della Paganese Alessandro Erra ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con l’Avellino: “E’ stata una settimana particolare con diversi acciacchi che valuteremo fino a poco prima della partita. Panariello, Stendardo, Perri, Carotenuto e Calil hanno qualche problema. E’ una situazione che non avevamo ancora vissuto in questa stagione ma sono sicuro che chi andrà in campo ci consentirà di essere competitivi”.

“Mi aspetto un Avellino ferito – ha proseguito Erra – è partito molto bene, ora invece sta avendo delle difficoltà. Più o meno abbiamo gli stessi punti. Loro hanno gente di qualità ed esperienza. Non ci fidiamo e stiamo con le antenne dritte perché sappiamo che sarà una partita molto difficile”.

“Vogliamo allungare la striscia positiva – ha spiegato il trainer azzurrostellato – sono sicuro che i ragazzi venderanno cara la pelle in una gara diversa da quella affrontata con la Reggina. Ci toccherà fare la partita ma sempre con equilibrio. Le squadre in difficoltà danno sempre qualcosa in più. Ci vorrà grande attenzione da parte nostra ma allo stesso tempo siamo consapevoli delle nostre forze e del fatto che in casa nostra siamo sempre riusciti a centrare l’obiettivo”.