Otto anni dalla morte di Marco Simoncelli, il ricordo di quei riccioli e di quel sorriso gioioso

Otto anni dalla morte di Marco Simoncelli, il ricordo di quei riccioli e di quel sorriso gioioso

23 Ottobre 2019

Sono passati otto anni da quel tragico 23 ottobre del 2011, quando Marco Simoncelli, per tutti il Sic, ha perso la vita nel GP di Malesia a Sepang. Erano gli anni di Valentino Rossi alla Ducati e Casey Stoner alla Honda, la seconda stagione in MotoGP per il 24enne campione di Coriano.

Da quel 23 ottobre sono cambiate tante cose e tante altre sono cresciute, regalando soddisfazioni a chi porta il Sic nel cuore. A partire dall’inaugurazione di Casa Simoncelli, il centro per disabili a Coriano realizzato con i proventi delle donazioni raccolte dalla Fondazione che porta il suo nome.

A otto anni di distanza il ricordo di Marco Simoncelli resta indelebile nella memoria di tutti, di chi era un suo amico e di chi non lo era, di colleghi e rivali, di chi lo aveva conosciuto personalmente e di chi invece seguiva le sue imprese in tv, perché nei suoi riccioli e nel suo sorrido gioioso si identificava un’intera generazione che si rivedeva in lui.