Oscar del Porno a Las Vegas, ecco i vincitori

0
9
pornostar-porno-blondie-frassica

Si sono tenuti a Las Vegas gli AVN Awards, maggior riconoscimento a livello mondiale per il cinema porno. L’edizione 2017 ha visto far mambassa di premi “Suicide Squad XXX: An Axel Braun Parody”. La versione hard del film di David Ayer ha portato a casa ben 9 statuine (film dell’anno, miglior attrice protagonista; miglior parodia; miglior art direction, miglior scena a tre boy/boy/girl, miglior regia e sceneggiatura di parodia, miglior make-up, miglior scena “non sex”).

Nel trionfo di “Suicide Squad XXX” salta all’occhio la vittoria come migliore attrice di Kleo Valentien. La texana ha recitato nel ruolo di Harley Quinn che nella versione originale del film di David Ayer era dalla bionda Margot Robbie.

Gli AVN Awards sono un vero e proprio show a 360 gradi, che premia oltre 100 categorie tra svariati film, attori e personalità di spicco per il mondo del cinema a luci rosse. Le statuette vengono assegnate dalla rivista Adult Video News.

Fonte TGCom