Opere edilizie senza autorizzazioni, scattano le denunce

Opere edilizie senza autorizzazioni, scattano le denunce

30 Maggio 2019

Opere edilizie senza autorizzazioni, scattano le denunce. I Carabinieri della Stazione di San Martino Valle Caudina hanno deferito in stato di libertà tre persone ritenute responsabili della realizzazione di opere edilizie eseguite in assenza o difformità dei titoli autorizzativi.

In seguito alle verifiche eseguite congiuntamente al personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, è emerso che i tre, a diverso titolo ed in concorso fra loro, avevano realizzato a San Martino V.C. un manufatto in cemento armato su due livelli, della superficie di circa 150 metri quadrati a piano, il quale, nonostante il rilascio del permesso a costruire per un solo piano, è stato edificato in difformità al progetto.

Accertata anche la realizzazione di due muri in cemento armato, della lunghezza di circa 40 metri e 5 di altezza, realizzati in assenza di titoli autorizzativi. Oltre alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, è scattato il sequestro preventivo del cantiere.