Operato d’urgenza al “Moscati” dopo arresto cardiaco, il direttore dell’ospedale di Ariano è ancora grave. Ore di apprensione in Irpinia

Operato d’urgenza al “Moscati” dopo arresto cardiaco, il direttore dell’ospedale di Ariano è ancora grave. Ore di apprensione in Irpinia

16 Marzo 2021

Alpi – Sono purtroppo ancora gravi le condizioni di Angelo Frieri, direttore sanitario degli ospedali di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi. Il medico, 70 anni, si è sento male mentre si trovava a casa. E’ strato subito trasportato all’ospedale Moscati di Avellino dove è arrivato in arresto cardiaco. I colleghi lo hanno rianimato e operato d’urgenza. E’ intubato. La notizia si sta rapidamente diffondendo. Frieri è molto conosciuto e stimato in tutta la provincia di Avellino.

Il sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi, Marco Marandino, e l’amministrazione comunale tutta, appresa la notizia “seguono con attenzione l’evoluzione dello stato di salute del medico”.

“Sono queste ore di apprensione per l’intera comunità che vede nel dottor Angelo Frieri, ricoverato presso l’ospedale “Moscati” di Avellino, un punto di riferimento e, da sempre, colonna portante del sistema sanitario del nostro territorio”.