Operaio morto sul lavoro, oggi i funerali: emessi due avvisi di garanzia

0
6

Stamane a Solofra si terrà il rito funebre del giovane che ha perso la vita in un cantiere di Torre le Nocelle.

Il 31enne stava azionando il telecomando del braccio della gru per sollevare e scaricare le pareti di cemento per la realizzazione delle cabine quando è stato colpito e poi schiacciato dal blocco che si è staccato centrandolo in pieno.

Ieri, presso l’obitorio dell’ospedale Moscati di Avellino, è stato eseguito l’esame autoptico.

Intanto, come atto dovuto, sono stati emessi a carico dei titolari dell’azienda i primi due avvisi di garanzia nell’ambito dell’inchiesta che deve far luce sulle cause della morte bianca.

 

Gli inquirenti continuano ad indagare.