Omicidio Gioia, chiusi i profili social degli indagati

Omicidio Gioia, chiusi i profili social degli indagati

4 Maggio 2021

Chiusi i profili social Instagram e Facebook di Giovanni Limata e Elena Gioia, accusati di aver concorso nell’omicidio di Aldo Gioia (padre di Elena), ucciso con una serie di coltellate, mentre era addormentato sul divano di casa. La decisione è stata presa dai familiari dei ragazzi, dopo gli insulti che si sono scatenati sui social in seguito all’omicidio.

Intanto le indagini procedono e si focalizzano anche sulle chat dei ragazzi prima della tragedia. Anche un scambio di messaggi fra Giovanni e un’amica, nel quale il ragazzo avrebbe fatto intuire il suo proposito omicida. Questa mattina, intanto, l’avvocato Mario Villani incontrerà di nuovo l’indagato. La difesa di Elena Gioia ha deciso di rinunciare al Riesame.