Omessa denuncia di armi: deferite tre persone tra Taurasi e Frigento

Omessa denuncia di armi: deferite tre persone tra Taurasi e Frigento

16 Maggio 2015

Nel corso di numerosi servizi di controllo del territorio messi in atto su disposizione dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e tesi a verifiche in materia di armi, militari del Comando Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano (Av) hanno deferito in s.l. tre persone. In particolare:

 

in Frigento (Av), militari della Stazione Carabinieri hanno deferito in s.l. alla Procura della Repubblica di Avellino un 68enne e un 52enne, entrambi del posto, per il reato di omessa ripetizione di denuncia di armi e munizioni all’Autorità: a seguito di rituale verifica si accertava che non erano state effettuate le previste comunicazioni a seguito dello spostamento delle armi e delle munizioni legalmente detenute presso altre abitazioni. Le armi, consistenti in due fucili da caccia e le relative munizioni, venivano sottoposte a sequestro penale.

 
In Taurasi (Av), militari della Stazione Carabinieri di Mirabella Eclano (Av) hanno denunciato in s.l. alla Procura della Repubblica di Benevento un 66enne della zona per il reato di omessa ripetizione di denuncia di armi all’Autorità. Si constatava, a seguito di rituale controllo, che lo stesso aveva omesso di comunicare lo spostamento di un fucile sovrapposto presso altro domicilio. L’arma veniva sottoposta a sequestro penale.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.