Nuovo contagio alla Fca. Negativi i tamponi nel supermercato di Contrada

Nuovo contagio alla Fca. Negativi i tamponi nel supermercato di Contrada

14 Settembre 2020

di Andrea Fantucchio – Un nuovo contagio da Covid-19 nella sede dell’azienda Fca di Pratola Serra (Avellino). A comunicarlo sono fonti vicine ai sindacati. Da Contrada, invece, arrivano buone notizie: sono risultati negativi tutti i tamponi effettuati sui dipendenti del supermercato Decò e sui proprietari.

Il sindaco di Contrada, Pasquale De Santis, ha detto: “È con estremo piacere ed enorme sollievo che comunico a tutta la cittadinanza contradese che i tamponi processati hanno dato esito negativo sia per la famiglia proprietaria del supermercato Decò di Contrada sia per i suoi dipendenti. La paura, seppure giustificata dei giorni scorsi, deve lasciare spazio unicamente alla speranza che anche i nostri compaesani risultati positivi possano guarire nel più breve tempo possibile e ritornare alla vita normale.
Ringrazio tutti i cittadini di Contrada per il senso civico dimostrato in queste ore, le polemiche e le cattiverie le lasciamo ad un passato retrivo che non appartiene più alla nostra comunità”.

Dal supermercato esclamano: “E chi lo dice che il lunedì è il giorno più brutto della settimana? È proprio in questo giorno che noi tutti del Supermercato Decó di Contrada possiamo con gioia confermare la nostra negativitá ( prima tramite test sierologico e tampone rino/orofaringeo poi ) al Covid-19. Gli attimi prima di questa bellissima notizia sono stati a dir poco angoscianti”.

Domani, intanto, è in programma un comitato organizzato dai sindacati della Fca di Pratola Serra. Quello di oggi è il secondo caso di contagio che si è verificato in azienda. La dirigenza, comunque, dopo il primo episodio ha subito avviato tutti i protocolli di sicurezza per scongiurare l’eventuale rischio di contagi.