Novolegno, in Prefettura l’incontro risolutivo: Basso soddisfatto

0
1

Avellino – Summit in Prefettura per il caso Novolegno. Il referente di Governo Carlo Sesso ha incontrato i vertici dell’azienda del Gruppo Fantoni, il presidente di Confindustria di Avellino e le Organizzazioni Sindacali per esaminare la problematica che ha investito l’ azienda a seguito dell’incendio che ha investito la fabbrica nei mesi scorsi cui è conseguita a chiusura di un ramo di produzione disposta dall’ Autorità giudiziaria per completare le operazioni di verifica sul rispetto delle condizioni di sicurezza e accertare possibili rischi di inquinamento ambientale.

L’attenzione delle istituzioni, il complesso lavoro di verifica svolto dall’Autorità giudiziaria, l’azione responsabile delle organizzazioni sindacali, ha reso possibile l’immediata ripresa dell’ attività lavorativa superando, così, il rischio concreto, paventato dai responsabili dell’ azienda, di compromettere la stessa sopravvivenza della struttura produttiva.
Soddisfazione è stata espressa dal numero uno di Confindustria Campania, Sabino Basso: “Un plauso particolare va fatto alla Procura di Avellino, al Gruppo Fantoni alla Prefettura che in tempi brevi hanno messo in campo tutte le iniziative per far sì che le linee di produzione venissero riattivate in tempi brevissimi. La Novolegno è una realtà ultratrentennale della nostra provincia. Chiedo agli operai di stare vicino all’azienda”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here