Novellino a Irpinianews: “Avellino ostico. Fiero delle mie origini”

0
185

Il match con l’Avellino si snoda su un duplice binario per Walter Alfredo Novellino. Il navigato tecnico alla terza stagione sulla panchina del Modena (subentrò a Dario Marcolin nella primavera del 2013) sa bene di dover stroncare sul nascere il pericoloso trend innescato dal ko di Varese e, in parallelo, di doverlo fare contro il club incarna i valori della sua terra d’origine, l’Irpinia, Montemarano per la precisione.

Un mix di sano cinismo e nostalgico sentimentalismo che conduce l’ex trainer di Napoli, Sampdoria e Torino dritto verso la delicata sfida di sabato al “Braglia”. “Siamo un po’ stanchi e incerottati ma stiamo lavorando per farci trovare pronti all’appuntamento” assicura ai microfoni di Irpinianews Novellino. “Vogliamo far bene in una partita difficile – continua – Siamo convinti di poter giocare una buona partita nonostante le assenze. Acosty è di nuovo out, spero di recuperare Ferrari in attacco”.

L’Avellino è un avversario da prendere con le molle, soprattutto dopo l’entusiasmante successo sul Catania che ha rilanciato i biancoverdi in classifica. “E’ la solita squadra quadrata – evidenzia Novellino – Ha cambiato qualcosa con innesti importanti come quelli di Arrighini e Comi. Rispetto molto Rastelli e i suoi uomini, su tutti Castaldo, capace di trascinare l’Avellino in ogni partita”.

A proposito di origini, irpine doc, stop una volta per tutte alle polemiche innescate qualche tempo fa nei confronti del tecnico, accusato di aver rinnegato le sue radici. “Sono nato a Montemarano e me ne vanto” chiarisce con fermezza Novellino che aggiunge dei retroscena sulla sua gioventù nel capoluogo irpino: “Ho vissuto in Corso Europa ad Avellino e ho studiato con Pierpaolo Marino e Gigi Marzullo. Non capisco perché sono state riportate cose inesatte in questo senso. Mi dispiace che siano state raccontate al pubblico di Avellino”.

L’intervista integrale al tecnico del Modena Walter Novellino sarà proposta all’interno di “Mixed Zone”, la nuova trasmissione a cura della redazione sportiva di Irpinianews disponibile da domani nella homepage del sito internet della testata.

(di Claudio De Vito)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here