Non solo Cervinara, casi in aumento in tutta Irpinia. Il monito della Morgante: “Vacciniamoci o sarà Natale in lock-down”

0
69

Renato Spiniello – Non solo Cervinara, incrementi dei casi di positività al Covid-19 si registrano in pratica in tutti i comuni dell’Irpinia. Lo fa sapere la manager dell’Asl di Avellino Maria Morgante.

“Nel comune caudino – precisa la dg di via Degli Imbimbo – si registrano 59 positivi (16 solo stamattina, ndr) un dato che ci preoccupa e che risulta legato all’ambito di frequentazione scolastico. Sono state prese misure importanti ma è fondamentale che ognuno di noi non abbassi la guardia e rispetti le regole, altrimenti rischiamo di passare tutti un nuovo Natale in lockd-down”.

Per quanto riguarda la dose booster al personale scolastico, la Morgante fa sapere che in Irpinia si partirà intorno al 13-14 novembre. “La vaccinazione è fondamentale – ricorda la manager dell’Asl -, il caso della suora non vaccinata deceduta in seguito al contagio deve essere da monito: è arrivato per tutti il momento di vaccinarsi”.