Napoli – Legge sugli appalti: oggi l’incontro con De Luca

30 Marzo 2006

Napoli – ‘Quali procedure oggi per gli appalti di lavori’. È il tema della giornata di studio promossa dall’Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale ‘Cardarelli’ e presieduta dall’assessore ai Lavori Pubblici della Regione Campania Enzo De Luca. “La nuova legge regionale, tra le prime del Paese, nasce da una esigenza di modernizzazione che si fa responsabilità rispetto all’obbligo di recepimento della direttiva europea unificata finalizzata a garantire il principio della concorrenza, ed alle modifiche al Titolo V della Carta Costituzionale che hanno statuito la competenza esclusiva delle Regioni in materia di appalti pubblici. La legge – continua De Luca nel suo intervento – fornisce una risposta all’obbligo dell’unificazione delle procedure. La semplificazione introdotta nelle diverse fasi del ciclo dell’appalto sensibilizza e promuove la salvaguardia, la tutela e la fruizione dell’ambiente naturale storico-artistico, la sicurezza della qualità del lavoro, l’uso oculato delle risorse naturali”. Insomma per l’esponente della giunta Bassolino il nuovo strumento normativo incentiva la cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro, utilizzando anche lo strumento della premialità e introducendo un’apposita unità sulla sicurezza all’interno dell’istituendo osservatorio sugli appalti pubblici.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<