Napoli – Favoreggiamento di clandestini, nei guai un 20enne irpino

19 Novembre 2005

Sant’Anastasia – Blitz dei Carabinieri di Napoli contro l’immigrazione clandestina ed il favoreggiamento attraverso documentazione falsa. Nell’operazione che ha portato al rinvenimento in un popoloso quartiere di Sant’Anastasia, di 498 permessi di soggiorno in bianco, presumibilmente falsi, ed un permesso di soggiorno originale, i militari hanno anche sottoposto a fermo, per ricettazione e possesso di documenti di identità falsi, due marocchini: Falouh Youssef 20enne residente ad Avellino, e Bousdarine Karim, di 28 anni, senza fissa dimora. I due extracomunitari sono stati fermati mentre si trovavano a bordo di una Ford Fiesta, risultata poi essere di proprietà di un 43enne, residente nella provincia di Caserta. Durante la perquisizione della vettura, avvenuta nell’ambito di una indagine tesa a smantellare una organizzazione criminale dedita alla contraffazione di documenti, ed al favoreggiamento nell’ingresso di clandestini sul territorio nazionale, i militari hanno trovato i 498 permessi di soggiorno in bianco ed il permesso di soggiorno originale del giovane marocchino residente in Irpinia.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.