Napoli – Alla Scuola Militare Nunziatella il MAK P 100 degli allievi

0
5

Napoli – Domani alle ore 11.00 in Piazza dei Martiri, alla presenza delle autorità cittadine, gli Allievi del 217° Corso della Scuola Militare “Nunziatella” celebreranno il tradizionale Mak P 100, evento che si svolge ogni anno a rimarcare i cento giorni dalla conclusione del ciclo di studi. Alla cerimonia interverranno il Comandante della Formazione e della Scuola di Applicazione e Istituto di Studi Militari di Torino, Generale di Corpo d’Armata Giuseppe Maggi e il Vice Comandante dell’Accademia Militare di Modena, Generale di Brigata Pasquale Fierro. Farà gli onori di casa il colonnello Domenico Pace, 74° comandate della Scuola Militare Nunziatella. Alla manifestazione saranno presenti il Gonfalone della Regione Campania e quello della Provincia di Napoli, oltre al Gonfalone della città, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare. La celebrazione vivrà il suo momento più suggestivo nel simbolico “passaggio della stecca” tra gli Allievi del 217° Corso e quelli del 218°, mentre altra circostanza significativa sarà quella in cui il 218° Corso riceverà la “drappella”, che per i dodici mesi a seguire avrà l’onore di rappresentare l’Istituto in tutte le cerimonie. La “stecca”, in legno di noce e lunga circa 30 centimetri, era dotazione di soldati e marinai fin dal 1830, aveva la funzione pratica di proteggere la giubba durante la lucidatura dei bottoni e veniva lasciata in consegna alle giovani reclute. Ancora oggi, non più in uso, rappresenta il simbolo storico dell’anzianità militare. Nella stessa occasione verranno consegnati riconoscimenti agli Allievi vincitori delle borse di studio e ai Dipendenti Civili della Scuola per “lungo periodo di servizio”. Nella serata alle ore 20.00, nel “Cortile Vittorio Veneto” cuore pulsante della “Nunziatella”, si terrà il tradizionale “Ballo delle debuttanti”, che culminerà con il “canto dell’addio”, a simboleggiare la fine dei tre anni trascorsi al Rosso Maniero dagli “anziani”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here