“Moscati”, il futuro dei lavoratori dello Stir: sindacati chiedono incontro

0
89

Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto al presidente della V Commissione Sanità della Regione Campania, Enzo Alaia, di convocare un incontro urgente con il direttore generale dell’azienda ospedaliera “G. Moscati”, per esaminare il futuro dei lavoratori impegnati attualmente nello Stir per la movimentazione dei pazienti all’interno della Azienda Ospedaliera.

Le organizzazioni sindacali contestano il contenuto della delibera aziendale n. 799 del 29/07/2021 che esclude le figure professionali di infermieri e OSS, attualmente in servizio da diversi anni, relegando al personale l’esclusiva funzione di movimentazione e trasporto infermi, decisione aziendale poco praticabile, dato che il personale ha svolto e svolge ancora attualmente con professionalità, soprattutto nella fase emergenziale della pandemia, assistenza nei confronti dei pazienti e non limitandosi al solo al trasporto.

Manifestano anche serie perplessità sul disciplinare di gara che non fa nessuno accenno per il futuro occupazionale del personale,  con il serio rischio, dato che è previsto il subappalto, a danno della qualità del servizio e del salario per i dipendenti. Per questi seri motivi se non ci saranno risposte adeguate i lavoratori sono costretti ad assumere iniziative di protesta per evitare ciò che si sta percorrendo.