Morto in ospedale: medici a giudizio

Morto in ospedale: medici a giudizio

4 Maggio 2021

Rinviati a giudizio due medici dell’ospedale Rummo di Benevento (fra i quali un professionista avellinese) per la morte di un 38enne di Colle Sannita, avvenuta il 29 luglio del 2018.

Dovranno affrontare il processo, che partirà il 21 gennaio del prossimo anno, dove gli imputati saranno difesi dagli avvocati Benedetto Vittorio De Maio e Luigi Tuccillo.

Il 38enne, a luglio del 2019, rimasto vittima l’11 luglio di un incidente in un cantiere edile, cadendo da una impalcatura. L’uomo aveva riportato un  trauma cranico e lesioni interne.

Ricoverato con codice rosso, era stato sottoposto ad un intervento d’urgenza di asportazione della milza, nel corso del quale, per la Procura, ci sarebbero stati degli errori da parte dei medici. Di avviso opposto la difesa dei professionisti. Servirà un processo per accertare la verità.