Morte sul lavoro a Montella, 5 indagati per la morte dell’operaio di Contrada

0
8

Sarebbero cinque i soggetti raggiunti dall’informativa di garanzia della Procura di Avellino per la morte di Raffaele Musto, il 50enne lavoratore di Contrada, in provincia di Avellino, deceduto in seguito ad un incidente sul lavoro che si è verificato a Montella.

Un atto dovuto questo delle informazioni di garanzia che sono state notificate per omicidio colposo.

Il provvedimento riguarda il titolare della ditta assegnataria dei lavori, quello dell’impresa subappaltatrice, i due operai che stavano lavorando con il 50enne al momento della tragedia ed il responsabile della sicurezza sul cantiere.

Intanto a Contrada si aspetta che venga effettuata l’autopsia perché solo successivamente sarà possibile celebrare i funerali in occasione dei quali il sindaco proclamerà il lutto cittadino. Le esequie potrebbero tenersi domani mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here