Montoro I. – Via libera all’eco-centro in località Petrarelle

0
52

Montoro Inferiore – L’isola ecologica in località Petrarelle si farà. Stamane, nel corso della riunione della commissione di amministratori e tecnici chiamata ad esprimersi sul progetto per la creazione dell’eco-centro di Figlioli, è stato approvato e sottoscritto unanimemente da tutti il progetto. Alla conferenza dei servizi erano presenti Guido Vegliante, dirigente regionale del Settore Provinciale Ecologia e Tutela dell’Ambiente, Della Sala per la Provincia di Avellino, Conte per l’Asl Av2, Concetta Megaro, tecnico Arpac del Servizio Territoriale di Avellino, Teresa Cinquantaquattro per la Soprintendenza Archeologica, Luigi Bracci dell’Autorità di Bacino del Sarno, Pietro Trifone, responsabile dell’Urc al comune di Montoro Inferiore e Michele Capuano, delegato all’Ambiente della cittadina montorese.
Dopo un’ampia illustrazione e discussione sul progetto, anche in considerazione delle modifiche apportate in conseguenza degli originari rilievi sollevati dall’Asl e dall’Arpac nella precedente seduta dello scorso ottobre, il progetto ha avuto il placet unanime anche da parte della speciale commissione. Il definitivo decreto dirigenziale, previsto per la settimana prossima, concluderà l’iter procedimentale posto in essere e porrà il comune di Montoro Inferiore, compatibilmente con le disponibilità economiche, nelle condizioni di poter realizzare l’opera.
L’eco centro voluto dall’esecutivo del sindaco Salvatore Carratù ospiterà l’area di trattamento dei materiali raccolti attraverso il porta a porta. L’isola ecologica sorgerà a pochi passi dall’area di stoccaggio nel passato utilizzata dall’amministrazione comunale come sversatoio dei rifiuti indifferenziati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here