Montoro, presentati i corsi in agricoltura a Palazzo Macchiarelli

0
42

C.S.I Formactions, ente di formazione accreditato dalla Regione Campania, in collaborazione con Slow Food
Condotta Avellino e Associazione Castanicoltori Campani, ha presentato ieri presso Palazzo Macchiarelli alla frazione Misciano di Montoro i corsi di formazione “Conseguimento del certificato di abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari” e “Gestione manageriale dell’impresa agricola”.

Presente all’evento anche il sindaco di Montoro Mario Bianchino che ha voluto porgere il suo saluto agli organizzatori di C.S.I. (nelle persone dei rappresentanti Fabio Capuano, Guglielmo Lepre e Sonia Sole) e ai tanti addetti ai lavori accorsi a Palazzo Macchiarelli. “L’augurio è che i giovani possano avvicinarsi a questo mondo affascinante prendendolo come punto di riferimento – ha affermato il primo cittadino montorese – questi corsi sono utili per diffondere sul territorio una maggiore conoscenza”.

Conseguimento del certificato di abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari. Il corso di 20 ore ha la finalità di preparare gli allievi al corretto utilizzo dei fitosanitari e di rilasciare il patentino abilitante al loro acquisto e utilizzo. Destinatari: addetti ai settori agricolo, alimentare e forestale, e addetti (operai agricoli e forestali) dei gestori del territorio sia pubblici che privati, che operano nel campo della gestione del territorio rurale e delle sue risorse primarie, potenzialmente eleggibili quali beneficiari di altre misure del Programma di Sviluppo Rurale (18-65 anni).

Gestione manageriale dell’impresa agricola. Corso di 100 ore con la finalità di accrescere le competenze di tipo gestionale, con particolare riferimento alle specificità produttive, alle condizioni di mercato e alla gestione dell’impresa agricola. Destinatari: giovani agricoltori che si insediano in azienda per la prima volta beneficiari dell’aiuto di cui alla M06 tipologia d’intervento 6.1.1 o M04 tipologia d’intervento 4.1.1 del PSR Campania 2014/2020 (sarà data priorità ai vincitori del primo bando) e imprenditori agricoli (18-40 anni) già insediati.

Entrambi i corsi, le cui lezioni si terranno su tutto il territorio provinciale, sono gratuiti e finanziati nell’ambito del Progetto MISURA M 01 P.S.R. Campania 2014 – 2020 Misura. 01 “Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione” Tipologia di intervento 1.1.1 “Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze”.

Sempre a Palazzo Macchiarelli domenica alle 9:30, verrà illustrata la nuova legge regionale sulla castanicoltura in Campania. Al dibattito parteciperanno Italo Santangelo (Pubblicista), Mario Bianchino (sindaco di Montoro), Speranza Marangelo (Coordinatrice di progetto Itinera), Franco Alfieri (Capo della segreteria del Presidente della Regione Campania), Maurizio Petracca (Presidente Commissione Agricoltura Regione Campania), Gennaro Casata (Regione Campania DG Politiche Agricole UOD Tutela qualità).

Presenti all’incontro, dal titolo “Il futuro del castagno in Campania”, anche le associazioni di categoria (Cia, Coldiretti, Confagricoltura e Copagri), i presidenti dei GAL della Regione Campania, i sindaci e le Associazioni di produttori (Associazione Castanicoltori campani, Associazione Verde Collina, Cooperativa Castagne di Montella, Associazione degli Agricoltori e dei Castanicoltori irpini).