Montoro apre le porte a “San Sebastiano”

Montoro apre le porte a “San Sebastiano”

21 Agosto 2021

Il Sindaco della città di Montoro, Girolamo Giaquinto, ha deliberato il patrocinio per il gemellaggio Luglio/Agosto e Settembre 2021 all’Associazione San Sebastiano presieduta dal Prof. Pompeo Perretta che porta avanti dal 2013 il progetto San Sebastiano divulgando il culto del Protettore della Polizia Municipale in Itala in seguito al decreto di Pio XII del 1957 per giungere alla visita delle catacombe romane.

Il patrocinio dell’Ente si nota nell’atto che rappresenta la forma del massimo riconoscimento morale mediante il quale l’amministrazione esprime l’adesione ad una iniziativa di respiro culturale, celebrativo
e sociale di sensibilizzazione e promozione etica che non persegue scopi lucrativi coerenti con le finalità statutarie.

Perretta ringrazia l’Associazione Nuove Proposte, rappresentata dall’Ins. Antonietta Maria Sabatino, che segue il protocollo del Turismo Religioso in Campania che per l’occasione ha invitato simbolicamente le associazioni sportive e ciclistiche a Figlioli nel rispetto delle normative sanitarie per
accendere ai piedi di San Sebastiano un cero dopo aver visitato la cappella di San’Eustachio dove è raffigurato San Sebastiano e San Rocco.

Un ringraziamento va al parroco Don Francesco Rimauro che apre le porte della Chiesa di Figlioli dove si trova sia la tela di San Sebastiano che quella del pellegrino francese di Montpellier.

Saranno presenti le rappresentanze delle associazioni Ciclistiche Solofra
Bike e Frate Evento che con l’occasione, in mattinata a Banzano presso la Chiesa di San Rocco si fermeranno per un minuto di silenzio alla memoria di Umberto Vietri.

Con l’autorizzazione di Don Adriano D’amore è stata traferita la statua,
immagine di San Sebastiano da Banzano, a Figlioli per la celebrazione eucaristica con invito esteso al Sindaco, al Comandante della Stazione Carabinieri e al Comando Polizia Municipale nonché all’Associazione La Misericordia che garantisce sempre la sua presenza assistenziale, alla Pro Loco Città di Montoro e all’Associazione Iris di Figlioli.

Prima di giungere a Figlioli il gruppo Solofra Bike visiterà la chiesa di San
Sebastiano ad Aiello del Sabato, comunità che non sfugge al Prof. Perretta nel gemellaggio dove il militare e centurione romano S. Sebastiano è invocato insieme a San Fabiano, protettore del paese ringraziando il parroco Don Carmine Picariello.

Prossima tappa, infatti il 31 Agosto riguarda proprio Aiello per la ripersa e
registrazione della novena del Santo dal doppio martirio e il trasferimento dalla Chiesa della Natività alla cappella di San Sebastiano situata all’ingresso del paese.