Montella, successo per l’iniziativa del M.A.P.S. “Convegno sul Referendum del 12 giugno”

0
535

Grande partecipazione al “Convegno sul Referendum del 12 giugno” svoltosi domenica scorsa a Montella, presso il palazzo “Bruni-Roccia” sede del Forum dei Giovani, l’iniziativa organizzata da M.A.P.S. Movimento Attivo Politico e Sociale in collaborazione con il Forum dei Giovani di Montella, ha visto la partecipazione di esperti del settore giuridico e la presenza in sala di molti giovani e un pubblico fortemente interessato alla tematica.

Durante l’incontro sono stati esposti i cinque quesiti abrogativi proposti nel “referendum giustizia”, che riguardano le elezioni del CSM, valutazione dei magistrati, separazione delle carriere Giudice e PM, custodia cautelare e legge Severino.

Su cinque quesiti complessivi, tre cioè quelli relativi alla separazione delle funzioni dei magistrati, all’intervento degli avvocati nei consigli giudiziari e alla cancellazione delle firme per le liste di candidati al CSM, toccano materie sulle quali intervengono anche alcune norme contenute nella riforma dell’ordinamento giudiziario e del Consiglio superiore della magistratura disegnata dal “pacchetto Cartabia” attualmente in discussione al Senato.

I referendum sono un importante momento decisionale nelle mani dei cittadini, che possono compartecipare all’azione del legislatore, tuttavia l’informazione e la discussione devono essere alimentati affinché si arrivi ad una scelta consapevole, a tale scopo il direttivo di M.A.P.S. ha ribadito l’importanza di promuovere momenti di confronto come quello svoltosi a Montella che ha avuto un notevole apprezzamento da parte dei giovani e dei cittadini.