Montella /Pit ‘Borgo Terminio-Cervialto’: oltre 14 milioni di euro per le piccole e medie imprese turistiche

4 Maggio 2005

Un workshop per illustrare modalità e procedure per l’accesso ai regimi di aiuto per le imprese turistiche nel Pit “Borgo Terminio Cervialto”. La Regione Campania ha emesso il bando di gara riservato alle piccole e medie imprese del settore turistico nell’ambito dei progetti integrati. Degli oltre cento milioni di euro stanziati per le agevolazioni previste dalla misura 4.5 del Por Campania 2000-2006, ben 14.600.000 euro sono stati stanziati per il Pit “Borgo Terminio Cervialto”. Proprio per illustrare termini e procedure del bando, la comunità montana Terminio Cervialto guidata dal presidente Nicola Di Iorio ha organizzato un incontro in programma per sabato 7 maggio, alle ore 10, presso l’auditorium del Seminario Vescovile di Nusco. Dopo i saluti del sindaco Giuseppe Del Giudice, interverrà il presidente della comunità montana Terminio Cervialto Nicola Di Iorio, il responsabile della misura 4.5 del Por Campania 2000-2006, Fernando Gargano, e il responsabile tecnico R.T.I. della Mps Banca per l’Impresa Spa – Promart srl, Riccardo De Carlini. Invitati all’incontro anche i rappresentanti delle associazioni di categoria, la Camera di Commercio, l’Unione degli Industriali e le banche del territorio. Il regime di sostegno per le piccole e medie imprese è previsto per programmi di investimento da realizzarsi nei ventuno comuni del bacino della comunità montana. Le domande di richiesta di aiuti dovranno essere presentate entro il prossimo 11 luglio.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<