Montefusco – Allontanati due rom già noti alle forze dell’ordine

0
4

Montefusco – L’attività repressiva delle forze dell’ordine a contrasto del fenomeno dei reati di natura predatoria ed in particolare dei furti in abitazioni continua a portare buoni risultati.
Nella serata di ieri infatti, i militari dell’Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano hanno intercettato e fermato una autovettura sospetta che si aggirava nei pressi del centro di Montefusco e dagli immediati accertamenti eseguiti sugli occupanti è emerso che gli stessi, due cittadini di etnia rom, pregiudicati per reati contro il patrimonio, rispettivamente un ragazzo di anni 20 ed una donna 59enne, si trovavano in zona senza riuscire a giustificare la loro presenza. Pertanto a loro carico, dopo i rituali accertamenti, veniva inoltrata proposta di foglio di via obbligatorio.
Tale rafforzamento dei servizi di prevenzione ha permesso negli ultimi quindici giorni di bloccare nel territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano (Av) 13 soggetti pregiudicati che, non potendo giustificare la loro permanenza in zona, sono stati allontanati con foglio di via obbligatorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here