Monteforte Irpino, la signora Giovanna avrà un tetto ma non subito

0
4

Monteforte Irpino – La signora Giovanna, che la scorsa settimana si è incatenata davanti al Comune di Monteforte Irpino perché sfrattata per la terza volta, nullatenente e disoccupata, è stata ricevuta dai funzionari del palazzo di governo.
Pare che la prefettura acquisirà un’ala del vecchio ospedale di Monteforte e la riadatterà ad alloggi popolari per ospitare persone bisognose e senza reddito.
Per realizzare i miniappartamenti, però, ci vorrà del tempo e la 54enne rischia di rimanere senza un tetto insieme al figlio depresso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here