Minaccia un’impiegata comunale ed una delle poste. Arrestato 49enne di Bonea

Minaccia un’impiegata comunale ed una delle poste. Arrestato 49enne di Bonea

22 Giugno 2020

Arrestato dai carabinieri della stazione di Montesarchio un 49enne di Bonea. L’uomo, negli uffici del Comune, era in evidente stato di agitazione. Il 49enne aveva minacciato gli impiegati per questioni scaturite dal diniego al rilascio dei sacchetti per la spazzatura, lasciando gli uffici comunali per recarsi alle Poste. Anche qui ha creato problemi, dopo il blocco per il prelievo di contante della sua carta postepay. Si è scagliato, sempre con toni minacciosi, con l’impiegata delle Poste, che le stava spiegando che la carta di credito era stata bloccata dalla Direzione Centrale.

I militari, constatando il grave stato di alterazione dell’uomo, lo hanno bloccato. Nello zaino aveva anche un’ascia del tipo usato per tagliare la legna che, pertanto, è stata posta sotto sequestro. E’ finito in carcere perché ritenuto responsabile dei reati di violenza privata, minaccia, atti persecutori e tentata estorsione.