Mercogliano – Nota al gruppo Pd-Pdl dall’assessore Dello Russo

0
7

“Prendiamo atto dell’annunciato grande progetto civico PD-PDL per sostituire Carullo; dopo anni di “inciucio” si è giunti ad un matrimonio “contro-natura” che vede insieme due partiti, che per estrazione ed ideologia dovrebbere essere agli antipodi. Così l’Assessore alle politiche sociali l’Avv. Giacomo Dello Russo in una nota.

“L’esperienza Nazionale delle larghi intese tra i due grandi partiti PD-PDL è stata il frutto di una emergenza istituzionale, alla luce dei risultati elettorali emersi dalle ultime politiche, ma non si comprende come ciò sia possibile a livello locale, considerate le differenze storiche tra i due partiti, oggi alleati solo per abbattere l’Amministrazione Carullo.

Comunque, al di là delle alchimie politiche, che poco interessano i cittadini, non si conosce quale progetto politico viene proposto ai cittadini, come alternativa all’attuale maggioranza. Inoltre, è bene precisare che per ciò che concerne la delibera di giunta relativa alla Tares non solo è legittima, ma necessaria per evitare l’ennesima emergenza rifiuti alla Città, e come ben noto alla minoranza, gruppo PD-PDL, la nuova normativa in materia, che ha individuato il Consiglio Comunale, come organo competente a deliberare in merito, è subentrata solo successivamente a quanto già deliberato in G.C.
Infine, ad onor del vero, l’Amministrazione Carullo, nonostante la difficile situazione di crisi economiche che sta attanagliando tutti gli enti locali, si muove per incentivare uno sviluppo edilizio, ecosostenibile, tanto è vero che per il progetto del Centro Commerciale è stato nominato come responsabile unico del procedimento, il Dirigente dell’ufficio tecnico a riprova della massima attenzione sul punto. Tutte le risorse disponibile, nel rispetto del quadro economico dell’ente, saranno indirizzate secondo le note direttrici di questa Amministrazione: sociale, sviluppo edilizio ecosostenibile, istruzione, cultura ed i giovani”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here