Mercogliano – Don Vitaliano invita candidati alla Chiesa di S Pietro

0
13

Mercogliano – Don Vitaliano ha invitato tutti i candidati alle elezioni amministrative sabato prossimo, 6 marzo alle 11.00, ad un brindisi di augurio e di buon lavoro per la campagna elettorale e per le prossime elezioni.
“La Chiesa, proprio come farebbe una mamma, non fa preferenze tra i figli, ma li ama tutti allo stesso modo e, in questo momento prega per il bene della nostra città, si augura che la campagna elettorale si svolga serenamente, anche attraverso un confronto duro, che però non sconfini mai dalla civiltà e dal rispetto reciproco.
Mons. Agostino Superbo, arcivescovo di Potenza e vicepresidente della Conferenza Episcopale Italiana per il Sud Italia, parlando del recente documento dei vescovi su Chiesa e Mezzogiorno “Per un Paese solidale”, ha detto: ”I politici non si improvvisano dall’oggi al domani, ma si tratta di una coscienza profondamente radicata nella comunità, che si affaccia sul mondo civile e sente sua responsabilità la costruzione di una città terrena a misura d’uomo, che crea poi – secondo le qualità di ognuno – uomini politici seri e nuovi nel modo di porsi, che è un modo di porsi unico: servizio umile al bene comune e senza altre prospettive né di gruppo, né di parte, né di interesse personale”.
Nel documento citato da mons. Superbo, i Vescovi italiani pongono l’accento sulla necessità di investire nella educazione e nella formazione delle persone, perché “lo sviluppo è impossibile senza uomini retti, senza operatori economici e uomini politici che vivano fortemente nelle loro coscienze l’appello del bene comune”. Oltre a questo, aggiungono, occorre “favorire in tutti i modi nuove forme di partecipazione e di cittadinanza attiva, aiutando i giovani ad abbracciare la politica, intesa come servizio al bene comune ed espressione più alta della carità sociale”.
Facendo mio questo appello e affidandone l’attuazione al vostro impegno politico, vi aspetto sabato prossimo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here