Mercato della droga in autolavaggio di Montoro S., arrestato 30enne

0
4

Il Nucleo operativo dei carabinieri di Salerno, supportati da quelli della stazione di Solofra, hanno tratto in arresto due 30enni di Montoro Superiore. I due malviventi avevano avviato all’interno di un autolavaggio, un vero e proprio supermarket della droga. All’interno dell’attività commerciale, i militari hanno rinvenuto un chilo di hashish, già suddivisa in 2500 dosi.
L’operazione è partita da un’attenta attività investigativa dei carabinieri di Salerno, contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno, prima controllato le maggiori zone frequentate da giovani consumatori di droga, dopodiché sono passati alla fase operativa. A seguito di una serie di pedinamenti e appostamenti sono arrivati all’autolavaggio di Montoro Superiore.
I carabinieri una volta giunti nel locale hanno effettuato un’attenta perquisizione, al termine della quale è stato rinvenuto il grosso quantitativo di droga. I due giovani sono stati condotti presso il tribunale di Avellino, davanti al giudice Matarazzo. Uno dei due è stato rimesso in libertà, in quanto il suo difensore ha dimostrato l’estraneità dell’inquisito. Per l’altro imputato, invece, il giudice ha confermato gli arresti domiciliari. Il titolare dell’autolavaggio è risultato totalmente estraneo all’episodio, per questo la sua attività procede regolarmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here