Maria Morgante si appresta a dire addio all’Asl di Avellino

0
9082

Maria Morgante si appresta a dire addio all’Asl di Avellino. Il direttore generale dell’Azienda sanitaria di via degli Imbimbo, infatti, è in scadenza di mandato: dovrà lasciare l’Asl dopo il secondo mandato, così come previsto dal decreto legislativo 171 del 2016. Il suo futuro si deciderà entro l’8 agosto. Il suo, ma anche quello di altri vertici sanitari campani.

La Regione Campania, infatti, ha pubblicato l’avviso per il rinnovo dei vertici di 13 delle 17 aziende sanitarie campane. Anche dell’Asl di Avellino e dell’azienda ospedaliera “Moscati”. Ma, come detto, mentre la Morgante dovrà lasciare via degli Imbimbo, teoricamente Renato Pizzuti potrebbe restare alla guida dell’azienda di contrada Amoretta per un altro triennio.

Le nomine entro la prima decade di agosto. Per presentare le candidature, c’è tempo fino a dopodomani, venerdì 25 marzo.

Dopo la presentazione delle candidature, ci sarà una procedura selettiva, allo scopo di individuare i soggetti idonei a ricoprire l’incarico di direttore generale che saranno quindi proposti al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Toccherà a lui la decisione finale.