Maratona MareMonti, militari irpini parteciperanno alla corsa

0
4

Napoli – L’Esercito Italiano, come consuetudine, parteciperà alla mezza maratona internazionale MareMonti in programma per domenica 2 marzo 2008. La manifestazione è organizzata dalla Mediterraneo Eventi con la collaborazione tecnica del Comitato Regionale Fidal Campania e sarà dedicata al Maresciallo Pezzulo deceduto nel vile attentato del 13 febbraio scorso nella valle di Uzeebin nei pressi della località di Rudbar, nella zona di responsabilità italiana a circa 60 km dalla capitale Kabul. La mezza maratona nazionale di km 21.097 a cui parteciperanno anche diversi militari irpini, giunge alla 9a edizione e prevede la partenza alle nove dalle terme di Castellamare di Stabia con arrivo a Sorrento in Piazza Angelina Lauro.
In particolare i militi, come consuetudine, fornirà mediante il 2° Comando delle Forze di Difesa di San Giorgio a Cremano, con al vertice il Generale di Corpo d’Armata Carlo Gibellino (inserito nel Comitato d’Onore): la Fanfara della Brigata Bersaglieri “Garibaldi” di Caserta che intonerà l’inno nazionale alla partenza e si esibirà in un cocktail musicale alla cerimonia di premiazione. Un’esposizione di alcuni mezzi tecnologicamente avanzati in dotazione alla F.A. sarà curata dalla Divisione “Acqui”. Un arco gonfiabile con logo E.I. contraddistinguerà la partenza e l’arrivo dei concorrenti. L’Esercito sarà presente, inoltre, mediante il Comando Militare “Campania”, retto dal Generale di Brigata Marco Rossi con nuclei promozionali e informativi – del Centro Documentale di Napoli – specializzati per approfondimenti sui bandi di Concorso per: l’Accademia Militare di Modena, la Scuola Allievi Marescialli di Viterbo e le Scuole Militari di Napoli e Milano. Analoghe informazioni potranno essere assunte per le nuove figure dei Volontari in Ferma Prefissata ad un anno (VFP1), pedine fondamentali del “Nuovo Esercito”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here