Maraia: “Completati i lavori sulla statale 90 vicino Montaguto anche grazie al mio impegno”

Maraia: “Completati i lavori sulla statale 90 vicino Montaguto anche grazie al mio impegno”

7 Ottobre 2021

“E’ notizia di oggi la conclusione, a tempo record, dei lavori di messa in sicurezza e ripristino della strada SS90 nei pressi di Montaguto, interessata da una frana verificatasi questa estate. E’ stato finalmente ripristinato il regolare doppio senso di marcia di una importante arteria viaria per le aree interne, a collegamento tra la Campania e la Puglia. Tale risultato è anche frutto delle mie numerose interlocuzioni che ci sono state sia con la direzione generale ANAS a Roma, dott. Simonini, sia con il dott. Montesano, dirigente ANAS regionale”.

Lo afferma, in una nota, l’onorevole Generoso Maraia del MoVimento 5 Stelle.

“Si tratta di una buonissima notizia anche per il commercio e le attività commerciali arianesi, che sono strettamente connesse non soltanto alla Valle Ufita, ma anche al bacino d’utenza del subappennino dauno e della provincia di Foggia. E’ stato un intervento molto complesso, consentito dall’opera dei rocciatori provenienti dalla Calabria, nell’ambito di un intervento ancora più ampio che ha necessitato di oltre 4 milioni di euro anche per il rifacimento di molti tratti stradali che erano diventati quasi impercorribili”.

“Il frutto dell’attenzione e della pressione su ANAS da parte della deputazione irpina, e del sottoscritto in particolare, ha portato alla conclusione dei lavori in tempi brevi. Bisogna evidenziare che in passato, quando si sono verificate anche frane più ridotte e meno impegnative, si sono dovuti attendere anche anni prima del ripristino regolare della viabilità. Colgo, inoltre, l’occasione per ribadire la necessità di accelerare l’esecuzione di opere su un altro tratto della SS90 che, nonostante sia di competenza del Comune di Ariano, necessita dell’intervento decisivo da parte di ANAS. Anche in tal caso ci è stato assicurato che in tempi brevi avverrà la conclusione dei lavori”.