Mancini, nuovo corteo degli studenti: in Tribunale incidente probatorio

Mancini, nuovo corteo degli studenti: in Tribunale incidente probatorio

24 Gennaio 2018

I 1200 studenti del Liceo scientifico “Mancini” tornano a protestare nello stesso giorno in cui, presso il Palazzo di Giustizia del capoluogo, si celebra l’udienza fissata per l’incidente probatorio chiesta ed ottenuta dalla Procura della Repubblica che indaga sulla sicurezza dello storico plesso scolastico di via De Conciliis.

Il corteo ha raggiunto Palazzo di Città con l’intento di riaccendere i riflettori sul caso legato alla chiusura dello storico liceo avellinese. Giovedì è previsto un nuovo sit-in degli studenti nei pressi di Palazzo Caracciolo.

L’attuale piano prevede cinquantotto classi da spalmare su cinque plessi: 20 aule nelle scuole di San Tommaso e Rione Parco, l’utilizzo della struttura di via Zigarelli e del liceo classico “Pietro Colletta”, cinque aule dell’Itis “Guido Dorso”. In più le possibilità legate all’Enrico Cocchia.

Intanto il giudice per le indagini preliminari, Vincenzo Landolfi, ha convocato le parti per questa mattina.