Malore per la D’Amelio. Ma ora sta bene. “Ringrazio il 118, i medici e le centinaia di persone che mi stanno telefonando”

Malore per la D’Amelio. Ma ora sta bene. “Ringrazio il 118, i medici e le centinaia di persone che mi stanno telefonando”

16 Febbraio 2021

“Nei giorni scorsi ho dovuto prendermi una pausa dagli impegni politici e istituzionali e sottopormi a un intervento in seguito a un malore. È avvenuto tutto in fretta e ora sto pian piano riprendendo le forze. Ma sto bene e di questo devo ringraziare gli operatori del 118, del pronto soccorso dell’ospedale “Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi, con in testa i dottori Macina e Frieri, il dottore Campana, e della clinica Montevergine di Mercogliano con l’eccellenza del dottore Tullio Tesorio, per l’alta professionalità che ancora una volta hanno dimostrato di avere. Sono tutti esempi della buona sanità pubblica e convenzionata della nostra regione, che va sempre di più tutelata e rafforzata”.

Lo scrive su facebook Rosetta D’Amelio, esponente di spicco del Pd irpino, ex presidente del consiglio regionale della Campania.

“Un ringraziamento va pure alle centinaia di persone che mi hanno telefonato o messaggiato. Mi avete travolta di affetto e vicinanza dandomi grande incoraggiamento. Mi scuso se spesso non ho risposto. I medici mi hanno ordinato di tenermi per un po’ lontana dal telefono!
Mi prendo un piccolo periodo di riposo e ricarico le energie per poter ritornare quanto prima e con la stessa passione alle mie attività.
Vi abbraccio tutti!”.