Lutto Cangero, anche l’Avellino piange il sindaco di Sturno: il cordoglio di Taccone

Lutto Cangero, anche l’Avellino piange il sindaco di Sturno: il cordoglio di Taccone

4 Luglio 2015

“Il presidente Walter Taccone, i dirigenti, dipendenti, tesserati e collaboratori tutti dell’U.S. Avellino, si uniscono al dolore della comunità di Sturno, per la prematura scomparsa del sindaco Aurelio Cangero, esprimendo le più sentite condoglianze alla famiglia”.

Con questa nota pubblicata sul sito ufficiale, l’Avellino ha voluto porgere il proprio cordoglio ai familiari del primo cittadino di Sturno deceduto nella serata di ieri a causa di un malore accusato mercoledì. Tifoso e amico della società biancoverde, in particolar modo del direttore sportivo Enzo De Vito, Cangero ha fatto gli onori di casa inizio anno, quando l’Avellino incontrò a Sturno i ragazzi di alcune scuole del circondario.

A giorni invece Cangero insieme a tutta la comunità avrebbe ospitato il ritiro dei calciatori di Attilio Tesser, un fattore di immagine e visibilità per la sua cittadina pronta a riabbracciare i lupi dopo alcuni anni.

Sulla preparazione pre-campionato della truppa biancoverde si adagerà un velo di tristezza.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<