Lupi: Gragnaniello, Di Cecco, D’Andrea i più utilizzati da Galderisi

0
15

L’estremo difensore Raffaele Gragnaniello è il calciatore maggiormente utilizzato dal tecnico Giuseppe Galderisi. Il portiere ex Giugliano è l’unico insieme a Domenico Di Cecco ad essere sempre presente nel girone d’andata, ma a differenza del ‘metronomo’ del centrocampo ha disputato tutti gli incontri per intero: 1530 minuti giocati. Alle sue spalle proprio il numero quattro con 1445 minuti. Al terzo posto Alessio D’Andrea. Il centrale romano è sceso in campo per un totale di 1440 minuti. Alle loro spalle in rigoroso ordine: Gaetano Grieco (1349), Pippo Porcari (1334), Vincenzo Moretti (1302) e Felice Evacuo (1300). All’ottavo posto Vincenzo Riccio con 1176 minuti. Poco più di mille minuti a Raffaele Ametrano(1027). Il ‘Pitone’ Raffaele Biancolino è invece sceso in campo soltanto per 877 minuti. Subito dopo il bomber partenopeo Ludovico Moresi con (790) e Simone Puleo(651). Tra i meno impiegati: Marco Tufano(609), Michele Bacis (520), Stefano De Angelis (430), Rivaldo Kiefe (282), Nicola Diliso(220), Marco Ascenzi(139), Gabriele Ulivi(134) e Andrea Luciani (80). Soltanto 19 minuti per il centrocampista Carmine Cucciniello. Il calciatore che da poco ha firmato il primo contratto professionistico con la compagine irpina, ha fatto l’esordio trai professionisti nella sfida vinta 3 a 0 a Martina. Su 25 calciatori a disposizione l’allenatore salernitano ne ha utilizzati 21. Gli unici calciatori a non scendere mai in campo sono stati i baby Diego Matarazzo e Ciro Sirignano ed i portieri Domenico Cecere e Damiano Milan.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here