Lotta all’invecchiamento, anche in Irpinia le farmacie specializzate

0
25

Nella rete delle oltre 600 farmacie specializzate di tutta Italia il periodo dal 9 al 22 settembre sarà nuovamente dedicato al tema dell’antiaging. Si tratta di un’iniziativa pensata per aiutare i cittadini a individuare il percorso più adatto per prevenire e rallentare i segni del tempo.

“Sono numerosi i fattori che contribuiscono alla comparsa dei segni dell’invecchiamento: non solo l’inevitabile trascorrere degli anni, ma anche l’inquinamento, la fotoesposizione, lo stile di vita, l’alimentazione scorretta e molto altro ancora” spiega il Dottor Paolo Borgarelli, amministratore nazionale delle farmacie specializzate.

Nel corso dell’iniziativa i farmacisti delle farmacie specializzate saranno a disposizione delle persone per fornire delle risposte concrete, affidabili e su misura a questa esigenza molto sentita, offrendo anche dei focus specifici su tematiche come il legame tra invecchiamento ed esposizione al sole e l’importanza della fotoprotezione non solo in vacanza ma anche in città e durante tutti i mesi dell’anno.

“Il fenomeno del foto invecchiamento è dovuto principalmente all’effetto dei raggi UVA, – prosegue il Dottor Borgarelli – che penetrando negli strati più profondi della pelle, causano una iperproduzione di radicali liberi. Questo attiva la degradazione delle principali strutture della pelle: collagene ed elastina”.

I segni dell’invecchiamento si manifestano in modi differenti e con un’entità diversa da individuo a individuo: rughe d’espressione più o meno profonde, macchie cutanee, assottigliamento della pelle, perdita di tonicità, ma anche diradamento e perdita della lucidità dei capelli. Ecco perché diventa importante ricevere dei consigli che rappresentino una soluzione personalizzata e formulata sulle singole esigenze.

Le farmacie aderenti all’iniziativa in provincia di Avellino sono:
Farmacia Centrale – Via Piazza, 3/5 – Atripalda
Farmacia Russomanno – Via Roma, 25 – Caposele

Articolo precedenteMontesarchio, sorpresi con la droga in casa
Articolo successivoFOTO / L’Esercito “invade” pacificamente Avellino. Cittadini e militari si allenano insieme
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.