LIVE/ Regionali, De Luca trionfa in Campania: exploit ad Avellino

LIVE/ Regionali, De Luca trionfa in Campania: exploit ad Avellino

21 Settembre 2020

ORE 21:45 – Ad Avellino scrutinate 46 sezioni su 72: De Luca oltre 11mila voti; Caldoro 1.900 e Ciarambino 1.145.

Più votati Petitto (Davvero-Partito Animalista); Petracca (Pd) e Alaia (Italia Viva); Ciampi più votato M5S in città; Centrodestra: Fratelli d’Italia e Lega.

Percentuali Irpinia: De Luca 75 %; Caldoro 13 e Ciarambino 7%.

ORE 20:20 – Dato regionale: De Luca oltre il 66% con più di 40mila voti; Caldoro 17% con 10mila e Ciarambino 14% con poco meno di 9mila.

Ad Avellino città 24 sezioni su 72 scrutinate: De Luca circa 6mila voti, Caldoro 1000 e Ciarambino 600.

In città guidano le liste Pd e Davvero-Partito Animalista, più votati Petitto e Petracca. Centrodestra: Fratelli d’Italia in vantaggio sulla Lega, 300 voti Fdi e 200 Lega.

“Accettiamo il risultato, facciamo l’autocritica necessaria, ci rimbocchiamo le maniche e continueremo a dire la nostra facendo un’opposizione dura, senza sconti. Ringrazio per l’impegno tutti i candidati, i militanti e gli elettori di centrodestra” il commento di Stefano Caldoro.

ORE 20 – Vincenzo De Luca trionfa alle Regionali stando alle proiezioni della serata. Il governatore uscente si attesta intorno al 65% in Campania, 16% Stefano Caldoro e 14% Valeria Ciarambino.

Il governatore uscente ha fatto registrare un vero e proprio exploit ad Avellino città, con quasi 4mila voti contati poco prima delle 20 (Pd e Partito Animalista staccano le altre liste).

500 voti invece per Caldoro e 300 per Ciarambino. Siamo a 16 sezioni su 72.

Nel Pd Maurizio Petracca in vantaggio su Rosetta D’Amelio. Vola Livio Petitto, candidato per Davvero-Partito Animalista con oltre 100 preferenze. Non ancora pervenuti i dati della provincia.

“Abbiamo difronte un duro lavoro – ha commentato De Luca rilanciando già – non abbiamo un minuto di tempo da perdere. Sul fronte Covid si sta sottovalutando il problema in Italia”.