Laverone d’oro: l’Avellino stoppa il Cittadella. Rivivi il live

0
20
CITTADELLA (PD), ITALIA, 09 DICEMBRE 2017, STADIO TOMBOLATO, 18° GIORNATA CAMPIONATO SERIE B CONTE.IT 2017/2018, INCONTRO TRA LE SQUADRE DEL CITTADELLA E DELL'AVELLINO, NELLA FOTO:

L’inviato a Cittadella, Claudio De Vito – C’è il sole ma fa freddo a Cittadella dove l’Avellino va a caccia di punti per tirarsi fuori da una classifica appesantita dallo sprofondamento in piena zona retrocessione. Di fronte c’è l’inarrestabile Cittadella che viaggia con il motore ed il morale a mille, ma che davanti ai propri tifosi non ha brillato nell’ultimo periodo.

La missione allora è possibile e Novellino l’ha preparata con Bidaoui alle spalle di Ardemagni nel 3-5-2 che in cinque partite non ha ancora fruttato un successo. In difesa fuori Migliorini per infortunio e Marchizza per scelta tecnica: spazio allora a Kresic e Suagher. Il centrocampo è il solito con la nuova formula di Molina interno.

Cittadella confermato invece rispetto al blitz di Foggia. Pezzi recupera ma non è al meglio e allora Benedetti resiste alla carica dell’ex Benevento a sinistra. Iori è il regista della manovra granata, Chiaretti il rifinitore alle spalle del duo Litteri-Kouame.

Cittadella-Avellino 2-2, il tabellino.

Marcatori: 7′ pt Chiaretti, 38′ pt e 49′ st Laverone, 32′ st rig. Iori.

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Salvi, Scaglia, Varnier, Benedetti (38′ st Pelagatti); Schenetti, Iori, Pasa (17′ st Bartolomei); Chiaretti; Kouame (35′ st Arrighini), Litteri.

A disp.: Corasaniti, Lora, Pezzi, Adorni, Maniero, Fasolo. All.: Venturato.

Avellino (3-5-1-1): Radu; Suagher, Kresic, Ngawa (1′ st Marchizza); Laverone, Molina, Di Tacchio, D’Angelo, Falasco; Bidaoui (34′ st Castaldo); Ardemagni (11′ st Asencio).

A disp.: Iuliano, Lezzerini, Moretti, Camarà, Gliha, Paghera, Evangelista. All.: Novellino.

Arbitro: Giua di Sassari. Assistenti: De Troia di Termoli e Opromolla di Salerno. Quarto uomo: Amabile di Vicenza.

Note: al 48′ st Radu para un calcio di rigore a Litteri; espulso 8′ st Suagher per gioco scorretto; ammonit1 31′ pt D’Angelo, 31′ st Radu, 42′ st Bartolomei per gioco scorretto, 41′ st Falasco per comportamento non regolamentare; angoli 3-0; recuperi 1′ pt e 5′ st; spettatori paganti 780 (2371 abbonati).

SECONDO TEMPO

45’+6′ – E’ finita! L’Avellino strappa un pari d’oro, con il coltello tra i denti con un super Laverone ed un Radu strepitoso tra i pali!

45’+4′ – Ancora un destro dal limite di Laverone che regala il pareggio all’Avellino. Finale emozionante a Cittadella con Radu e Laverone eroi!

45’+4′ – Pareggio dell’Avellino all’ultimo respiro con Laverone!

45’+3′ – Radu para con il piede il rigore di Litteri.

45’+2′ – Calcio di rigore per il Cittadella per fallo di Di Tacchio su Litteri.

45′ – Quattro minuti di recupero e allontanato dalla panchina il preparatore atletico dell’Avellino Alessandro Scaia.

43′ – Il tempo stringe per l’Avellino alla ricerca di un punto che sarebbe preziosissimo.

42′ – Ammonito anche Bartolomei.

41′ – Ammonito Falasco.

40′ – Miracolo di Paleari sullo stacco di testa di Asencio imbeccato alla perfezione da Falasco dalla sinistra, palla sotto la traversa tolta con un colpo di reni dall’estremo difensore granata.

38′ – Pelagatti rileva Benedetti.

35′ – Arrighini sostituisce Kouame.

34′ – Castaldo sostituisce Bidaoui.

33′ – Lupi sotto di un gol e in dieci: adesso si fa dura.

32′ – Iori spiazza Radu e riporta avanti i padroni di casa.

31′ – Rigore per il Cittadella per fallo di Radu su Kouame, ammonito il portiere biancoverde.

30′ – Assedio del Cittadella che vuole il poker di vittorie.

24′ – Gran parata di Radu sula girata di destro di Litteri, manona aperta per il rumeno con palla che bacia il palo prima di finire in corner.

22′ – Litteri colpisce di testa mandando di poco alto sul cross di Scaglia dalla trequarti.

19′ – Spizzata di testa di Asencio che però non riesce a dare forza al pallone, Paleari c’è e blocca centralmente a terra.

18′ – Guizzo di Bidaoui lungo la linea di fondo, palla sotto porta con Varnier che spazza.

17′ – Bartolomei rileva Pasa nel Cittadella.

16′ – L’Avellino difende il pareggio a denti stretti.

12′ – 4-4-1 per l’Avellino con Asencio unica punta e Bidaoui largo a sinistra.

11′ – Asencio sostituisce Ardemagni.

10′ – Palo clamoroso di Varnier su cross da punizione, palla sul palo interno e Kouame sulla linea non ci arriva. L’Avellino soffre.

8′ – Rosso diretto per Suagher per una manata al volto di Chiaretti, Avellino in dieci uomini.

7′ – Pressione Cittadella in questo avvio di ripresa.

5′ – Clamorosa chance fallita da Kouame lanciato a rete da Chiaretti, Kresic e Marchizza tagliati fuori, l’ivoriano si presenta davanti a Radu spara alto.

3′ – Pasa con il sinistro prova ad indirizzare sul palo lontano, palla fuori non di molto.

1′ – Riprende il gioco.

1′ – Marchizza sostituisce Ngawa.

PRIMO TEMPO

45’+1′ – Va in archivio sul punteggio di parità la prima frazione. Avellino sotto per mano di Chiaretti e poi in gol con un gran destro di Laverone alla prima conclusione verso la porta granata.

45′ – Un minuto di recupero.

41′ – Tutto ok per il portiere rumeno ma Lezzerini si riscalda per precauzione.

40′ – Qualche problemino per Radu.

38′ – Di Tacchio crossa al centro su punizione, palla allontanata di testa da Scaglia, arriva Laverone che ai venti metri di prima intenzione con il destro fa secco Paleari. Palla tra una selva di gambe, in buca d’angolo e 1-1 Avellino.

38′ – Pareggio dell’Avellino con Laverone!

36′ – Varnier perde banalmente palla a centrocampo, Laverone si invola a destra ma sbaglia a servire Bidaoui pronto a ricevere in area sulla corsa.

34′ – Schenetti crossa con un rasoterra sul quale si avventa Litteri che brucia sul tempo Suagher e gira in porta sfiorando il primo palo.

32′ – Radu con il pugno destro anticipa Iori pronto a colpire di testa da pochi passi.

31′ – Al terzo tackle nella stessa azione D’Angelo viene ammonito: fallo su Chiaretti.

30′ – Marchizza riprende il riscaldamento: il suo ingresso in campo è rimandato.

27′ – Benedetti alza la conclusione volante sul cross di Chiaretti sugli sviluppi di un corner.

27′ – Marchizza si prepara ad entrare.

25′ – Radu anticipa di un nulla in uscita alla disperata Litteri lanciato in area. L’Avellino continua a ballare in difesa con Kresci anello debole della catena delle retrovie.

23′ – Varnier tutto solo manca di un soffio l’impatto volante sulla punizione dalla sinistra di Benedetti.

22′ – Suagher al centro e Kresic decentrato per limitare Kouame.

21′ – Va a riscaldarsi anche Asencio.

20′ – Ancora un brivido regalato da Kresic che si fa beffare da Kouame, l’ivoriano entra in area dalla sinistra ma Ngawa è provvidenziale nel recupero.

19′ – Cittadella aggressivo sui portatori di palla biancoverdi.

17′ – Cambio di scarpette per Bidaoui ancora non entrato in partita.

15′ – Altro passo del Cittadella rispetto all’Avellino che in più sbanda in difesa.

10′ – Spazientito, Novellino manda a riscaldare Marchizza.

9′ – Pasticcio di Kresic in area, Chiaretti gli soffia il pallone e calcia ancora con il sinistro, palla larga ma l’Avellino non è sceso in campo.

7′ – Sbanda la difesa dell’Avellino che si alza male, Kouame conclude in diagonale, Radu devia il pallone ma sulla respinta c’è Chiaretti che a porta vuota insacca con il mancino. Avellino subito sotto.

7′ – Cittadella in vantaggio con Chiaretti.

6′ – Contestazione per Taccone e Ferullo, quest’ultimo presente in tribuna.

5′ – Malinteso Kresic-Suagher sulla trequarti, interviene Litteri che ruba palla e serve Kouame che tutto solo davanti al portiere scivola clamorosamente con Ngawa che può recuperare il pallone e sventare la minaccia.

4′ – Angolo di Schenetti, svetta Kouame che però manda alto.

1′ – Partiti al “Tombolato con poco più di duemila spettatori sugli spalti.

0′ – Subito una novità nel Cittadella ancor prima di iniziare. Alfonso infatti ha dato forfait durante il riscaldamento: in porta va Paleari con Corasaniti vice. Maledizione Avellino per il portiere titolare granata che già nell’ultimo confronto a febbraio fu costretto ad abbandonare per infortunio la contesa.