Lite in famiglia, denunciato 48enne per porto abusivo di armi

0
4

I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, intervenuti tempestivamente a seguito di segnalazione di lite in famiglia, deferivano in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Avellino, un 48enne ritenuto responsabile del reato di detenzione abusiva di armi: all’esito di perquisizione eseguita proprio su indicazione della compagna maltrattata, i militari rinvenivano un fucile, una pistola e numerose munizioni, il tutto illegalmente detenuto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here