L’Irpinia non dimentica i “suoi” anziani

0
488

L’Irpinia non dimentica i “suoi” anziani. Nel giro di due giorni, sono in programma due interessanti iniziative loro dedicate. “Custodi del tempo” è il titolo della iniziativa promossa dal Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A/5 venerdì 16 dicembre con inizio alle ore 16 presso la Chiesa di San Nicola da Tolentino in via Roma ad Atripalda.

La terza età sarà al centro di un nuovo importante progetto che impegnerà gli operatori del Consorzio per tutto il 2023 e oltre: i dettagli saranno illustrati dall’assessore regionale Lucia Fortini.

Sabato 17 dicembre alle 17, presso la Sala Blu dell’ Ex Carcere Borbonico di Avellino, previsto invece lo spettacolo teatrale “Eduartianamente”. Gli interpreti sono gli attori del Laboratorio di teatro dell’ Università Irpina del Tempo libero di Avellino e gli attori della “Compagnia de li cunti”. La regia è di Costanza Fiore.