“L’Irpinia è la scintilla”, l’iniziativa ad Avellino con il giurista Alberto Lucarelli

“L’Irpinia è la scintilla”, l’iniziativa ad Avellino con il giurista Alberto Lucarelli

28 Marzo 2019

Ad Avellino il 1 aprile 2019 si parlerà del governo dei beni pubblici, nell’iniziativa dal titolo “L’Irpinia è la scintilla”. Lanciata da giovani studenti e militanti irpini, insieme all’Associazione Controvento. Appuntamento con il giurista Alberto Lucarelli alla Chiesa del Carmine alle ore 18.00.

I beni pubblici e comuni sono beni che non coincidono né con la proprietà privata, né con la proprietà dello Stato, ma esprimono dei diritti inalienabili dei cittadini. Questi sono i “beni comuni”: dal diritto alla vita al bene primario dell’acqua, fino alla conoscenza in rete.

Nel corso dell’evento si raccoglieranno le firme per la legge di iniziativa popolare promossa dal comitato Rodotà per difendere i beni comuni, a vantaggio delle future generazioni.

Il compito di una nuova generazione è anche quello di generare una scintilla. Anche in Irpinia può scattare.