Lioni, rifiuti abbandonati: 63enne sanzionato e costretto a ripulire l’area

Lioni, rifiuti abbandonati: 63enne sanzionato e costretto a ripulire l’area

19 Dicembre 2020

La Polizia Municipale di Lioni , guidata dal Dottore Giuseppe Aiello, è riuscita ad identificare un 63enne del posto, quale autore di abbandono di rifiuti lasciati nell’area protetta dei Monti Picentini in c.da Oppido alla località Cupa, lungo la strada che porta da Lioni al Lago di Laceno.

L’uomo, portato nei locali del Comando, ha ammesso di aver noleggiato un furgone per trasportare i rifiuti. Nei confronti del 63enne è stata emessa una sanzione amministrativa che va da 300 a 3.000 euro accompagnata dall’ ordinanza Sindacale, immediatamente firmata dal Sindaco Yuri Gioino, per la rimozione immediata dei rifiuti e la pulizia del sito.