Lioni, il cinema “con tematiche sociali”

0
65

Inizia il 13 maggio alle ore 09,30 presso il Cinema Nuovo di Lioni la fase finale della quattordicesima edizione della rassegna “ Festival del cinema con tematiche sociali 2015” organizzata dall’associazione “Chiara Project Onlus”. La rassegna coinvolge oltre 1.000 studenti dell’Istituto comprensivo “G. Pascoli” di Frigento e dell’Istituto “Cillo Palermo” di Gesualdo. Apre la rassegna il corto documentario inedito di 15 minuti “I fiori della luce” interpretato da 30 alunni attori del plesso “Frigento Capoluogo” dell’Istituto comprensivo “G. Pascoli di Frigento coordinati dai loro docenti con la regia di Loreta Di Chiara.

Il video -spiega la regista Loreta Di Chiara, nasce in occasione dell’anno internazionale della luce proclamato dal’Unesco per il 2015, ha l’obiettivo di focalizzare l’attenzione di grandi e piccini sulla necessità di ridurre l’inquinamento luminoso e lo spreco di energia.

Il cortometraggio intende anche promuovere la partecipazione delle donne nella scienza con ruoli di responsabilità, l’istruzione tra i giovani e soprattutto lo sviluppo sostenibile per non precludere alle generazioni future la fruizione delle risorse della natura nella stessa misura in cui ne fruiamo noi. Purtroppo nel mondo è difficile da sradicare la povertà più estrema e la diseguaglianza. Basti pensare che ogni minuto un bambino muore per una malattia legata all’acqua, alla sua scarsità alla sua potabilità, stando alle dichiarazioni di Gary Wihite (fondatore di Water.org.)”.

Il corto documentario vede la partecipazione straordinaria dell’Arcivescovo Mons. Pasquale Cascio dell’Arcidiocesi S. Angelo dei Lombardi–Conza-Nusco-Bisaccia, dell’Arcivescovo Franco Alfano dell’Arcidiocesi di Sorrento Castellammare- cittadino Onorario di San Angelo dei Lombardi e del Dirìgente scolascico Franco Di Cecilia. Tutti interpretano se stessi. A tutti gli alunni-attori sarà regalato un DVD con il video.

E’ questo l’undicesimo dei corti realizzati anno dopo anno in occasione della rassegna, diventata ormai un appuntamento attesissimo dai ragazzi, e dai loro insegnanti. Alcuni dei cortometraggi precedenti “La cantina di zio Peppe”, Cuore di Pane”, “Autunno blu”, “ I sogni, i mesi, le nuvole”, “Non è un gioco da ragazzi” “I canti del Gelsomino” sono stati presentati con successo dalla Regione Campania al Salone dell’editoria della Pace di Venezia. Dopo il corto c’è la proiezione del film “ I pinguini del Madagascar” di Simon J. Smith.

I pinguini Skipper, Kowalski, Rico e Soldato vengono reclutati da Classified e la squadra “Vento del Nord”. Insieme dovranno fermare il malvagio Dr. Octavius Tentacoli nella sua folle intenzione di distruggere il mondo. Saranno impegnati in un’avventura ad altissimo rischio che li condurrà nell’Antartico, a Venezia, nel deserto, a Shanghai,a New York City fino nel Kentucky.

Prossimo appuntamento con la rassegna il 14 maggio presso il cinema Nuovo di Lioni con il film Boxtrolls-Le scatole magiche di Anthony Stacchi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here