Liceo scientifico sportivo “De Luca”: gli alunni a lezione di cinema

Liceo scientifico sportivo “De Luca”: gli alunni a lezione di cinema

19 Novembre 2020

Il Liceo Scientifico Sportivo “De Luca” di Avellino sarà protagonista del nuovo progetto “Still Life”, grazie ai contributi relativi al bando “Visioni fuori luogo, cinema per la scuola, i progetti delle e per le scuole”, frutto della collaborazione tra il Ministro per i Beni Culturali e il Ministro dell’Istruzione.

Il progetto, rivolto alle classi quinte del “Liceo Scientifico Sportivo”, avrà inizio oggi giovedì 19 novembre, con la collaborazione della responsabile scientifica Gambale Assunta e degli esperti Carlo Fumo, Pasquale di Maria, Alfonso Maria Salsano e Gilberto Cerrone e prevede la realizzazione di un cortometraggio che riesca a divulgare le tematiche ambientali. 

“Still Life” sarà un viaggio nel territorio dell’Irpinia, dove l’inquinamento non conosce tregua. Il soggetto del cortometraggio verrà elaborato dagli studenti coinvolti in collaborazione con i docenti e  racconterà in 10 minuti gli effetti delle polveri sottili e dello smog in generale sulle persone, sui lavoratori e sulle famiglie nella zona industriale a Valle di Avellino.

Il cortometraggio avrà come principale obiettivo quello di denunciare gli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute e sulla vita quotidiana degli abitanti dell’Irpinia.

L’obiettivo generale di questo progetto condiviso dalla Dirigente Scolastica Maria Rosaria Siciliano, è quello di accrescere le conoscenze sul cinema e l’audiovisivo negli allievi, incrementare le competenze nell’uso delle tecnologie e dei linguaggi propri, stimolare l’integrazione sociale.