“Il Liceo Mancini è sicuro”, 4 mesi di verifiche lo dimostrano

“Il Liceo Mancini è sicuro”, 4 mesi di verifiche lo dimostrano

8 Maggio 2017

Pasquale Manganiello – Stamane presso la sala di presidenza della Provincia di Avellino si è tenuta una conferenza stampa per illustrare i dettagli delle indagini tecniche effettuate sulla struttura che ospita il liceo scientifico “Mancini” in via De Conciliis ad Avellino.

All’incontro hanno partecipato il presidente Gambacorta, il professore Petti ed il consigliere Girolamo Giaquinto.

“L’edificio che ospita il Liceo Scientifico Mancini è  sicuro, lo dicono le indagini tecniche che abbiamo effettuato. Docenti, studenti, dirigente scolastico e famiglie possono stare tranquilli”.

Così Luigi Petti, professore del dipartimento di Ingegneria civile dell’università di Salerno che, su commissione dell’Ente Provincia, si è occupato insieme ai suoi collaboratori delle verifiche sulla vulnerabilità sismica dell’edificio.

Petti ha fornito una lunga ricostruzione della realtà sismica della nostra Provincia e di come essa sia stata analizzata nel corso dei decenni. In seguito focus sull’edificio che ospita gli studenti del Liceo fino alle considerazioni finali.

Dopo 4 mesi di studi approfonditi, infatti,  la scuola, al netto di una ordinaria manutenzione, è idonea ad ospitare le lezioni.

Sul punto è intervenuto il presidente della Provincia, Domenico Gambacorta:

“Sappiamo bene quanto ci sono costati i quindici giorni in cui abbiamo dovuto ordinare il trasferimento dell’Amabile e Del De Luca; siamo stati protagonisti del più grande trasloco di classi scolastiche da dopo il terremoto del 1980.

La sicurezza degli edifici scolastici resta una nostra priorità, per tale questo motivo abbiamo deciso di rispondere alle bufale che sono circolate con la nomina di un professore dalle competenze alle qualità professionali indiscusse”.